Humor

33 views

Canonici di S. Ambrogio e giudici delegati papali: un caso milanese agli inizi del Duecento, in Legati e delegati papali. Profili, ambiti d'azione e tipologie d'intervento nei secoli XII-XIII, a cura di M.P. Alberzoni - C. Zey, M

Canonici di S. Ambrogio e giudici delegati papali: un caso milanese agli inizi del Duecento, in Legati e delegati papali. Profili, ambiti d'azione e tipologie d'intervento nei secoli XII-XIII, a cura di M.P. Alberzoni - C. Zey, Milan 2012,
of 58

Please download to get full document.

View again

All materials on our website are shared by users. If you have any questions about copyright issues, please report us to resolve them. We are always happy to assist you.
Share
Tags
Transcript
   VITA E PENSIERO Università  PP Alberzoni-Zey.qxd:_ 10/01/12 13:23 Page 1  PP Alberzoni-Zey.qxd:_ 10/01/12 13:23 Page 2  a cura di MARIA PIA ALBERZONICLAUDIA ZEY  Legati e delegati papali Profili, ambiti d’azione e tipologiedi intervento nei secoli XII - XIII Con la collaborazione di Renato Mambretti e Pietro Silanos  S T  OR I  A    |   R I   CE R  CHE  PP Alberzoni-Zey.qxd:_ 10/01/12 13:23 Page 3   www.vitaepensiero.it  Le fotocopie per uso personale del lettore possono essere effettuate nei limitidel 15% di ciascun volume dietro pagamento alla SIAE del compenso previstodall’art. 68, commi 4 e 5, della legge 22 aprile 1941 n. 633.Le fotocopie effettuate per finalità di carattere professionale, economico ocommerciale o comunque per uso diverso da quello personale possono essereeffettuate a seguito di specifica autorizzazione rilasciata da CLEARedi, CentroLicenze e Autorizzazioni per le Riproduzioni Editoriali, Corso di Porta Romana 108, 20122 Milano, e-mail: autorizzazioni@clearedi.org e sito webwww.clearedi.org © 2012 Vita e Pensiero - Largo A. Gemelli, 1 - 20123 MilanoISBN 978-88-343-2145-4Il volume è stato stampato con il contributo parzialedell’Uni  versità Cattolica del Sacro Cuore (Linea D.1.2009) e con il contributo parziale del MIUR (Prin 2007). PP Alberzoni-Zey.qxd:_ 10/01/12 13:23 Page 4  MIRIAM RITA TESSERA  Canonici di S. Ambrogio e giudici delegatipapali: un caso milanese agli inizi del Duecento 1 Il 10 giugno 1221 Guglielmo Boffa, procuratore della canonica di S. Am-brogio di Milano e parente del preposito in carica Ambrogio Boffa (mar-zo 1217-1244), consegnò all’arcivescovo di Milano Enrico da Settala, chesi trovava nel suo castello di Angera, un corposo dossier composto da 17documenti per richiedere il rispetto della sentenza emanata dal giudi-ce delegato di Onorio III al termine di una complessa vicenda che ave- va coinvolto la canonica di S. Ambrogio e il clero milanese, nella perso-na del primicerio dei decumani Guidotto, tra il 1219 e il 1221. A segui-to di una vistosa diminuzione delle rendite i canonici pretendevano di versare all’arcivescovo una cifra minore di quella fissata nel 1210 dal-l’allora arcivescovo Uberto da Pirovano. L’ostinazione del primicerio neldisattendere le decisioni dei giudici delegati in favore di S. Ambrogioha permesso la conservazione integrale di un corpus  di documenti checostituisce un interessante esempio della posizione della canonica di S. Ambrogio nei confronti del clero ordinario e della città agli inizi del XIII secolo, nonché del funzionamento dell’istituto dei giudici delegati inun’area di peculiare tradizione giuridica e notarile come l’Italia setten-trionale 2 . L’intero dossier si compone di 19 documenti e consente di seguirel’evoluzione del processo attraverso quasi tutti gli anelli della catena pre- visti dalla procedura giudiziaria 3 . Alla prima commissoria di Onorio III , con 1 Desidero ringraziare Marco Petoletti, che per primo ha attirato la mia attenzione su que-sto dossier, e Mirella Ferrari per gli utili consigli e suggerimenti. Abbreviazioni:  ASA  = Mi-lano, Archivio e biblioteca capitolare della basilica di S. Ambrogio;  ASM i = Milano, Archi- vio di Stato; D ELLA  C ROCE = G.C. D ELLA  C ROCE , Codex diplomaticus Mediolanensis ab anno 658 ad annum 1408  , Milano, Biblioteca Ambrosiana, I 1-30 suss. (consultato in copia fotostati-ca presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore). 2 Cfr. per un caso di giursidizione delegata lombarda: W. M  ALECZEK  , La pieve di Casorate nel- la controversia con il monastero cisterciense di Morimondo. Un contributo sulla giurisdizione papa- le delegata al tempo di Innocenzo III  , «Archivio storico lombardo», 123 (1997), pp. 283-327. 3 Per le tipologie documentarie e lo svolgimento dei processi in generale: P. H ERDE , Audientia litterarum contradictarum. Untersuchungen über die päpstlichen Justizbriefe und die päpstliche Delegationsgerichtsbarkeit vom 13. bis zum Beginn des 16. Jahrhunderts  , 2 voll., legati e delegati papali_alberzoni:collana scientifiche (ricerche) 10/01/12 11:59 Pagina 283
Advertisement
Related Documents
View more
Related Search
We Need Your Support
Thank you for visiting our website and your interest in our free products and services. We are nonprofit website to share and download documents. To the running of this website, we need your help to support us.

Thanks to everyone for your continued support.

No, Thanks